L’UMP, nata con atto ufficiale nel gennaio 2000, raggruppa al suo interno numerose branche del modellismo statico, ferroviario e wargame e si è ormai confermata come accreditato punto di riferimento e di aggregazione, nonché attivo centro motore del settore nell’area perugina.

Scaturita dal nucleo organizzativo del precedente Model Club Perugia (organizzatore della manifestazione nazionale Tuttomodellismo dal 1993 al 1999), l’UMP ha assunto fin dalle sue origini una sua spiccata caratteristica di associazione culturale, dedita soprattutto all’approfondimento delle varie tematiche storiche e tecniche, allo sviluppo dei rapporti di collaborazione e di confronto con enti, organismi e associazioni locali, nazionali e internazionali e alla divulgazione del modellismo tra la popolazione.
L’ UMP ha organizzato dalla sua fondazione, in collaborazione, con il patrocinio e il contributo di vari Enti pubblici e privati, numerosissime iniziative modellistiche di livello locale e nazionale, tra cui le principali sono state: Perugia Modellismo 2001, La Grande Guerra (2002), L’Arte del Modellismo 2003, Ancore e Rotaie e Campionato Italiano Navimodel 2003 di modellismo navale statico classe C, Minicoppa della Perugina 2004, Arte storia e modellismo 2005, Minicoppa della Perugina 2005, Arte storia e modellismo 2007 e Campionato Italiano Navimodel 2007 di modellismo navale statico classe C, La guerra in miniatura (2008), Arte storia e modellismo 2009, Campionato Italiano Navimodel 2010 e Concorso nazionale di  modellismo navale statico “Città di Corciano” 2010, Velimna 2011, Arte storia e modellismo 2011, Le navi a  remi del Mediterraneo nell’antichità (2012), Campionato Italiano Navimodel 2013 di modellismo navale statico sezione C, Arte storia e modellismo 2013, Modelli nella Storia (2014). Ha inoltre partecipato con successo alle principali mostre-concorso nazionali e internazionali degli ultimi 14 anni, raccogliendo numerosi e prestigiosi riconoscimenti.
L’UMP organizza ogni anno mostre espositive e concorsi modellistici a livello locale, regionale e nazionale, partecipa ufficialmente alle principali  manifestazioni modellistiche italiane, propone occasioni di introduzione al settore e di approfondimento storico-tecnico-culturale, cura lo sviluppo del proprio sito internet, organizza visite a musei ed eventi storico-culturali, nonché incontri su vari argomenti storico-modellistici, collabora con la Pro-Ponte Etrusca ONLUS di Ponte S. Giovanni (PG) organizzatrice dell’evento rievocativo “Velimna: gli Etruschi del Fiume” ed è membro di altre associazioni storiche e modellistiche di livello nazionale e internazionale, quali: WMSF World Model Soldier Federation, CIMS Coordinamento Italiano Modellismo

Statico, Federazione Italiana Navimodel (Federazione Mondiale Naviga), GMT Gruppo Modellistico Trentino di studio e approfondimento storico.

L’UMP inoltre comprende, tutela e incoraggia il collezionismo modellistico, ossia la raccolta sistematica di modelli di qualità realizzati da altri o già finiti e commercializzati da aziende produttrici, e guarda con interesse ad altri settori tematici correlati e attinenti, in cui la componente storica e tecnica sia rilevante, quali il gioco di guerra (wargame), il soldatino e il giocattolo d’epoca.

L’UMP ha attualmente sede operativa ed espositiva a Perugia in Via Savonarola 33, aperta ai soci e agli interessati il lunedì dalle 21 alle 23, il martedì e il giovedì dalle 18 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13, con riunioni mensili generalmente ogni primo venerdì del mese, dalle 21 alle 23.

La quota annuale di iscrizione ordinaria per il 2014 per adulti è di 25,00 euro, per ragazzi iscrizione gratuita.

Le principali cariche elettive dell’UMP sono per fine 2014 e per il 2015:

Presidente Giuseppe Porrozzi, Vicepresidente Giuliano Boccali, Segretario Paolo Augusto Guerri, Tesoriere Giovanni Testi.

Consiglieri: Luca Carubini, Stefano Giombini, Riccardo Giorgettini, Italo Mancini, Luciano Passerini, Roberto Rotini, Ugo Scarponi, Giovanni Testi.

 

Responsabili di settore: aereo Riccardo Giorgettini, mezzi militari Luca Carubini, figurini e fantasy Roberto Rotini, mezzi civili Guido Colognola, ferroviario Marco Aisa, wargame Romeo Agostinelli, architettura Ugo Scarponi.

 

Tutti gli interessati possono fare riferimento nelle ore serali al Presidente Giuseppe Porrozzi (tel. 075 5848200, cell. 347 0745628), nonché al Segretario Paolo A. Guerri (tel. 075 25547, cell. 335 7308073) e partecipare alle Assemblee e agli altri incontri sociali che si tengono periodicamente in sede.